Feed del sito

Rendi la cartella cache scrivibile.

Area Riservata



Home

Ingegneria Civile - Università di Napoli Federico II

 

 

Il corso di laurea in Ingegneria Civile, offerto dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale dell'Università di Napoli Federico II, ha come obiettivo formativo la preparazione di ingegneri in grado di comprendere, risolvere e gestire le problematiche di base associate alla pianificazione, alla progettazione, alla realizzazione, alla conduzione e alla manutenzione di un’ampia gamma di opere ed infrastrutture civili, nonché quelle relative alla difesa del territorio in cui esse sono inserite.

Per perseguire tale obiettivo le discipline di base sono selezionate e dimensionate in modo da fornire gli elementi cognitivi necessari a conoscere e comprendere gli aspetti metodologico-operativi dell’Analisi Matematica, della Fisica sperimentale e matematica, della Geometria e dei Fondamenti chimici delle tecnologie.


Le attività formative caratterizzanti il corso di studi in Ingegneria Civile dell' Università degli Studi di Napoli Federico II (Ateneo laico più antico del mondo e realtà di assoluta eccellenza) sono finalizzate all’insegnamento degli aspetti metodologico-operativi delle scienze fondanti dell’Ingegneria CivileScienza e Tecnica delle Costruzioni, Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Geotecnica, Infrastrutture viarie e Trasporti, Architettura tecnica e Disegno - e di altre discipline della Classe Civile e Ambientale, utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati, nonché impostando e conducendo, se necessario, sperimentazioni anche per via simulativa.

L'offerta didattica delle attività affini ed integrative è viceversa finalizzata all’arricchimento e al completamento della preparazione mediante l’insegnamento di argomenti delle aree culturali della Scienza e Tecnologia dei Materiali, dei Sistemi d’elaborazione delle informazioni, della Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica, della Fisica Tecnica, dell’Elettrotecnica, dell’Estimo e del Diritto Privato.


Gli studi sono, inoltre, finalizzati a stimolare la conoscenza dei contesti contemporanei, lo sviluppo di capacità relazionali e decisionali, l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze. Il laureato in Ingegneria civile possederà conoscenze generali relative alle proprie responsabilità professionali ed etiche, sarà in grado di utilizzare almeno una lingua dell’Unione Europea oltre all’italiano e sarà in possesso di adeguate conoscenze che permettano l’uso degli strumenti informatici necessari nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.

 

 

 

In evidenza:

Istruzioni per l'uso della SPSB (Scuola Politecnica e delle Scienze di Base)

Test d'ingresso (CISIA) (simulazione semplificata)


 

Chi è online

 2 visitatori online

News

Informazioni studenti
Diploma Supplement
  Il Diploma Supplement (DS) è un documento integrativo del titolo di studio...

Giovedì 07 Febbraio 2019
PRESENTAZIONE PIANO DI STUDIO
  Dal prossimo 14 settembre sono aperte le procedure per la presentazione on...

Martedì 11 Settembre 2018
Bando 2018 Assegni di Tutorato
E' indetta una selezione per il conferimento di n. 300 assegni per...

Domenica 24 Giugno 2018
ERASMUS 2017-18
  E' stato da poco pubblicato il nuovo bando ERASMUS con scadenza venti...

Giovedì 25 Gennaio 2018
Prenotazione esami - Sondaggio obbligatorio
  Da quest’anno il questionario di rilevazione opinione degli studenti sulla...

Mercoledì 29 Novembre 2017